Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Mar, 17/01/2017 - 21:25
sei qui: Home > Economia > Una città tutta per i gay

Economia Mondo

Idee

Una città tutta per i gay

In Andalusia, Spagna, un piccolo Comune in crisi punta tutto sugli omosessuali

di Stanislao Slao

municipio_andaluso municipio_andaluso

In Spagna, regione dell’Andalusia esiste un paese, Moclinejo, di poco più di mille abitanti,  che  vuole diventare  la prima cittadina gay al mondoL’idea è del  sindaco Antonio Munoz, che ha escogitato l’iniziativa per  di rilanciare l’economia del piccolo paese. Il primo cittadino vuol trasformarlo in un punto di riferimento per i turisti LGBT (lesbiche, gay, bisessuali e transgender). In accordo con la popolazione, però. La scelta definitiva, infatti, sarà condivisa con i cittadini. Grazie ad un referendum programmato a gennaio 2012. Il sindaco non è solo. Viene assistito da esperti di marketing i quali consigliano: “create una città gay dove si possa respirare la vera libertà per gli omosessuali”.In cantiere, dopo il referendum, una cappella dedicata a San Sebastian, santo protettore dei gay. Ma la più ambiziosa delle idee ècolorare tutte le case di rosa e costruire 600 nuovo alloggi per i nuovi ospiti.  In

Ven, 02/09/2011 - 07:18
Stampa