Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Sab, 29/04/2017 - 19:51
sei qui: Home > Cronaca > Legano e rapinano 93enne e badante

Cronaca Mondo

SVIZZERA

Legano e rapinano 93enne e badante

In manette tre giovani di Policoro. Recuperata anche la refurtiva

di Redazione Basilicata24

Scorcio di Campascio Scorcio di Campascio

In Svizzera si è chiuso il cerchio attorno ai presunti responsabili di una rapina ai danni di un'anziana 

La donna era stata legata e imbavagliata insieme alla sua badante, l'11 settembre scorso nella sua abitazione a Campascio, in Svizzera, non lontano dal confine di Tirano (Sondrio).

Nei giorni scorsi, gli investigatori della Squadra Mobile di Sondrio, che hanno svolto le indagini in collaborazione con i colleghi svizzeri, avevano arrestato Antonio Di Sanzo, 26enne originario di Policoro, in provincia di Matera ma residente in Valtellina. Il giovane, conosceva la badante straniera della donna. A distanza di pochi giorni gil investigatori hanno arrestato anche Antonio Conforti 22 anni e Maurizio Latronico, anche loro originari di Policoro. Un quarto uomo, invece, è stato fermato con l'accusa di ricettazione. E' stato infatti trovato in possesso della refurtiva, circa 2 mila franchi svizzeri, orologi di valore e gioielli e oro sottratti all'anziana donna.

Mer, 26/09/2012 - 20:13
Stampa