Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Sab, 29/04/2017 - 19:51
sei qui: Home > Cronaca > Forte terremoto nella Turchia orientale

Cronaca Mondo

Forte terremoto nella Turchia orientale

Almeno 1000 le vittime. Guarda il video

di Redazione Basilicata24

Forte terremoto nella Turchia orientale

Sisma di magnitudo 6,6 nella provincia di Van. Crolli e vittimeUn terremoto di magnitudo 6,6 ha colpito oggi la provincia orientale turca di Van. Lo ha riferito l'agenzia Anadolu,  precisando che molte case sono crollate e che continuano le scosse di assestamento. Il sindaco di Ercis ha successivamente detto alla televisione turca Ntv che nella regione ''ci sono molti morti'' e che ''c'e' tanta distruzione''. "Abbiamo urgente bisogno di aiuto, di medici", ha aggiunto ha aggiunto il sindaco. L’Osservatorio «Kandilli» di Istanbul ha stimato tra 500 e 1000  le persone uccise dal terremoto. Lo riferisce la Cnn turca. Sempre la Cnn riferisce che il vicepremier turco Besir Atalay  ha dichiarato che il sisma nell’est della Turchia ha abbattuto circa dieci edifici a Van e tra i 25 e i 30 nel vicino distretto di Ercis. A Van, la città dell’est della Turchia colpita dal terremoto di magnitudo 6,6, sono in corso le operazioni per salvare persone intrappolate sotto edifici crollati. Lo mostrano immagini tv in cui si vedono molti edifici completamente crollati con gente che scava tra i detriti.

Nel 1999 in Turchia due terremoti uccisero più di 20 mila persone nel nord-ovest. Nel 2003 un sisma di magnitudo 6,4 nella città sudorientale di Bingol aveva causato 177 morti. L’epicentro del sisma è stato localizzato nel villaggio di Tabanli, sempre nella provincia di Van, a circa 5 chilometri di profondità. Il terremoto è avvenuto alle 13:41 locali (le 12:41 italiane) ed è stato avvertito fra l’altro a Diyarbakir, Sirnak, Siirt, Batman e Mardin

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=neLMUUopUXo

Dom, 23/10/2011 - 16:04
Stampa