Facebook |  Staff |  Contatti  |  Sostienici  |  Pubblicità su questo sito  |  Ultimo aggiornamento: Dom, 26/03/2017 - 09:41
sei qui: Home > Cronaca > Delitto Barnett, pena ridotta per Restivo

Cronaca Mondo

CLAPS

Delitto Barnett, pena ridotta per Restivo

L'uomo era stato condannato al carcere a vita

di Redazione Basilicata24

Danilo Restivo Danilo Restivo

La donna fu barbaramente assassinata nel novembre del 2002. Fu rinvenuta nel bagno della sua casa con i seni tagliati e una ciocca di capelli tra le mani.

Pena ridotta per il il 40enne di Potenza condannato in Gran Bretagna per l'omicidio, nel 2002, della sarta Heather Barnett e in Italia per quello di Elisa Claps. La corte di Appello di Londra ha infatti deciso di commutare il carcere a vita del processo di primo grado in 40 anni di prigione. L'uomo nel 2011 è stato condannato anche in Italia per l'omicidio della studentessa potentina Elisa Claps, a trent'anni di reclusione. In Inghilterra e precisamente nella cittadina di Bournemouth Restivo si era trasferito nei primi anni duemila. Abitava vicino alla donna che fu trovata barbaramente assassinata il 12 novembre del 2002. L'omicida le aveva tagliato i seni e le aveva lasciato tra le mani una ciocca di capelli. restivo era noto per il suo vizio di tagliare ciocche di capelli alle donne che incontrava sugli autobus.

Mer, 21/11/2012 - 20:17
Stampa